Estate 2011: le mete più trendy sono tutte made in Italy

Solitamente le vacanze estive si cominciano a programmare molto prima della fatidica data e questo facilita i sondaggi e le analisi su quelle che saranno le mete più scelte dal popolo dei vacanzieri. Ne può essere un esempio il recente sondaggio portato avanti da Amadeus Italia e Google Italia, atto a decifrare i comportamenti degli italiani nella stagione estiva iniziata da qualche giorno. La prima cosa che emerge chiaramente dal sondaggio in questione è che le mete più trendy in assoluto di questa stagione estiva 2011 sono la Puglia, o meglio il Salento in particolare, la Sardegna e la Toscana, alcune fra le meraviglie del mondo naturale. Grande rilancio, quindi, per le mete italiane e, in particolar modo, per le regioni che offrono un mare spettacolare. Tutto questo è dovuto anche al sempre più forte sviluppo del turismo creativo e gay, dato che proprio i vacanzieri omosessuali si dimostrano propensi a spendere in vacanze molto di più dell’utenza eterosessuale. L’estero, quindi, perde il suo fascino o per lo meno quest’ultimo si dimezza, dato che, oggi come oggi, in Italia c’è tutto quello che prima si cercava in viaggi a medio e lungo raggio. Mare e laghi italiani sono, quindi, le mete preferite dalla maggior parte degli italiani che scelgono soprattutto Sardegna, Toscana e Salento. Per quanto riguarda i viaggi all’estero, che nonostante il calo si faranno comunque, si nota chele mete preferite dagli italiani sono Spagna o isole greche, mentre perdono tanto Egitto, Mar Rosso e Tunisia a causa dei disordini politici che stanno interessando la zona da mesi.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*