Alberghi vincenti: l’importanza della colazione

Fra le più importanti caratteristiche che vengono prese in considerazione quando si sceglie un albergo, c’è senza dubbio la colazione compresa nel prezzo. Molte volte però gli hotel “giocano” su questo termine per proporre una colazione in albergo molto magra. Chi va in vacanza a Roma spesso resta a bocca asciutta, perchè molti B&B offrono poche cose durante il pasto mattutino.

Chi non vuole essere deluso, può verificare online i riscontri sugli alberghi al centro di Roma e capire dalle recensioni degli utenti se la colazione è ricca: alcune strutture offrono semplicemente caffè e cornetto, altre invece abbondano.

Qual è la migliore colazione in albergo?

Negli ultimi decenni anche in Italia è finalmente cambiata l’offerta per la colazione: in particolare sono arrivati dolci tipici del continente, come ad esempio i muffin, oppure elementi “salati” come uova, frittata e affettati che non facevano parte della nostra tradizione.

Ecco quindi alcuni consigli per riconoscere la colazione perfetta, a partire dalla ricetta dei muffin dolci e salati.

I muffin sono dolci (anche se esistono numerose varianti salate!) semplici e invitanti, colorati, da gustare in ogni occasione! I muffin hanno tradizionalmente una forma arrotondata, una consistenza simile al plum cake, e nessun rivestimento con il frosting (al contrario dei cup cake americani!)

Origine dei Muffin

Il nome sembra provenga dalla parola inglese “moofin” per la prima volta citata nel 1703, oppure dal termine francese “mouflet” che significa “soffice”, o anche dal termine tedesco “muffen” che significa piccole torte.
Vi proponiamo alcune ricette di muffin dolci particolari e sfiziosi!

Muffin al cioccolato, cocco e rum

Ingredienti:

  • 150 gr di farina
  • 3 cucchiai di lievito
  • 125 gr di burro
  • 2 uova
  • 2,5 dl di latte
  • 150 gr di zucchero
  • Un pizzico di sale
  • 150 gr di cioccolato (preferibilmente al latte!) tritato
  • 150 gr di cacao amaro in polvere
  • 75 gr di cocco secco
  • 1,5 dl di rum

Preparazione muffin cioccolato cocco e rum

In una ciotola lavorate il cocco con il rum; in un’altra setacciate la farina, il lievito, il cacao amaro e un pizzico di sale. In un pentolino versate il latte e aggiungete il burro: a fuoco basso lasciate sciogliere il burro e togliere dal fuoco.

Con un frullatore elettrico frullate le uova e lo zucchero fino ad ottenere una crema. Aggiungete il burro nel frullatore e di seguito il contenuto delle due ciotole. Versate la pastella ottenuta negli stampi unti di burro e infornateli nel forno preriscaldato a 180° per circa 25 minuti.

Lasciateli raffreddare e nel frattempo preparate la glassa: fate fondere il cioccolato al latte tritato a bagnomaria con qualche goccio di rum. Spalmate infine la glassa sulla parte superiore dei muffin!

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*