Alla scopera di Zapponeta, Bandiera Blu 2018

Zapponeta, in provincia di Foggia, è uno dei comuni salentini che è riuscito per questo 2018 ad aggiudicarsi l’ambito riconoscimento Bandiera Blu, che vi garantisce di riuscire a trovare un mare davvero molto pulito, una località turistica d’eccellenza che merita quindi di essere visitata. È la prima volta che il comune riceve questo riconoscimento, cosa questa che lo renderà sicuramente una delle zone più in voga per l’estate 2018. Considerando che sino ad oggi non ha destato molta attenzione, è possibile che non conosciate Zapponeta alla perfezione e allora abbiamo deciso di regalarvi alcune piccole indicazioni su cosa visitare, zona questa dove è anche possibile ovviamente sostare per qualche notte, magari prenotando un alloggio direttamente online su BelSalento.it.

Zapponeta ha un centro storico molto caratteristico con basse case di colore bianco, palme rigogliose e bancarelle della frutta e della verdura. Queste bancarelle sono perfette per coloro che vogliono assaggiare alcuni dei prodotti locali in assoluto più interessanti e ricchi di gusto. Si tratta di un paese piccolo, racchiuso, intimo, di un paese anche piuttosto silenzioso e tranquillo che è la scelta ideale per tutti coloro che hanno bisogno di staccare la spina dallo stress della nostra epoca contemporanea e riscoprire uno stile di vita lento e genuino. Nella piazza Aldo Moro trovate la chiesa di San Michele Arcangelo, realizzata nel 1700. La chiesa al suo interno racchiude una statua del santo in marmo e una tela della Madonna della Misericordia che risale all’Ottocento.

La spiaggia di Zapponeta si caratterizza per una sabbia molto scura, colore dettato dalla presenza di molti elementi ferrosi. Questa sabbia contribuisce a rendere il panorama davvero molto suggestivo e interessante, ma ha anche delle proprietà terapeutiche che meritano di essere sottolineate: a quanto pare infatti aiuterebbe e contrastare i dolori, in modo particolare quelli reumatici.

Oltre al centro storico e alla bellissima spiaggia di sabbia scura, è importante ricordare che da Zapponeta è possibile raggiungere la zona umida delle saline di Margherita di Savoia senza alcun tipo di difficoltà. Questa zona è sicuramente ideale per tutti coloro che vogliono lasciarsi andare ad una rilassante passeggiata nel verde, ma se amate fare birdwatching questo per voi è senza alcun dubbio un vero e proprio paradiso perché sono presenti molte specie di uccelli. A poca distanza trovate anche il Parco Nazionale del Gargano, rinomato in tutto il mondo per le meraviglie naturalistiche che offre e caratterizzato da una biodiversità tra le più interessanti di tutto il Mediterraneo, con oltre infatti 2200 specie di piante.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*